Scarpe donna RUN ACTIVE GRIP decathlon neri apBwm

SKU-202601-slu015
Scarpe donna RUN ACTIVE GRIP decathlon neri apBwm
Scarpe donna RUN ACTIVE GRIP decathlon neri apBwm
Accedi Iscriviti
Accesso redazionale
Ciao,

Noi Corriere delle Alpi

Quotidiani Veneti

L’INTERVISTAL’entusiasmo del gruppo organizzatore. Michele De Pellegrin, uno degli organizzatori dell’evento, è molto soddisfatto di come è andata anche questa edizione.Quali sono state le novità... di LU.MAC.

L’INTERVISTA L’entusiasmo del gruppo organizzatore. Michele De Pellegrin, uno degli organizzatori dell’evento, è molto soddisfatto di come è andata anche questa edizione. Quali sono state le novità introdotte? «Quest’anno abbiamo aggiunto un concerto che si è svolto nella zona dove ci sono i campi. Solitamente c’era il dj, invece questa volta abbiamo montato un palco per i GNR8, i Black Dream e Jimmy OnOff che hanno suonato per noi. Un’altra novità è stato il “foot darts”: un tiro a segno gonfiabile nel quale, anziché usare le freccette, si cerca di fare centro su un diametro di cinque metri tirando una palla con i piedi». Quanto ha lavorato il gruppo organizzatore per raggiungere un livello così alto? «Anche se la crescita è continua, si può dire che abbiamo lavorato come lo scorso anno. Ci metteremo subito al lavoro per smobilitare, faremo i conti per capire quanto abbiamo ricavato e poi venerdì sera consegneremo il denaro alle famiglie. Inoltre sceglieremo già le magliette per il prossimo anno e le ordineremo. Inizieremo immediatamente a lavorare per l’edizione del prossimo anno. Durante i primi mesi ci sarà un lavoro tranquillo che poi andrà intensificandosi in primavera». I grandi risultati di questi anni sono stati raggiunti da un team encomiabile. «Abbiamo iniziato nel 2005 con un gruppo di amici che si conoscevano fin dai tempi dell’asilo ed abbiamo costruito questa manifestazione per aiutare chi aveva più bisogno di noi. Fortunatamente abbiamo avuto un gradimento altissimo ed anche le nuove generazioni hanno capito lo spirito dell’evento e successivamente sono diventati anche loro parte integrante dell’organizzazione». Nel corso degli anni gli importi raccolti per il sociale sono lievitati notevolmente; come è avvenuta la crescita del vostro torneo? «Siamo cresciuti per “step”. In questo contesto un aiuto molto grande lo ha dato la lotteria perché vendendo dai 20 mila ai 25 mila biglietti sono stati incassati molti soldi. I premi alla fine non ci costano nulla, tranne l’impegno di andarli a recuperare». Un bilancio di questa edizione? «È andato tutto bene. Il tempo ci ha aiutato anche perché se ci sono tre giorni di maltempo si sa che non viene nessuno. Purtroppo ci sono stati un paio

Pesca granatina allo yogurt greco

Belluno
NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro

Dialoghi e monologhi realmente accaduti trann...

Narrativa
Goletta Verde: diario di bordo
Salta al contenuto principale
NINE WEST CALZATURE yoox beige Classico QJ995Pz6

Deliverability, Spam, Privacy, HTML e Stili, Webmail, Newsletter e molto altro...

14 Lug 2016

Posso mettere un video nell'email?

PAROSH CALZATURE yoox neri Classico Oa5Sz

La disponibilità di device in grado di filmare qualsiasi momento della nostra vita - e del nostro business - e la contemporanea disponibilità (ok, più o meno) di banda hanno decretato negli ultimi anni il successo dei video come forma di comunicazione online.

Youtube ha tracciato la strada, ma presto Facebook, Instagram e anche Twitter si sono adeguati: ormai non esiste sito o webmedia che non offra tonnellate di video. Gli esperti insistono sul valore di questo tipo di comunicazione, in termini di engagement, empatia, branding , è dunque ovvio che anche nell'ambito email marketing si valuti la possibilità di invio Scarpe donna BALLY decolte nero pelle BY13 zooode neri Pelle kcK15r
che includano video.

Sappiamo però che, per quel che riguarda le innovazioni tecnologiche, l'email è molto tradizionalista; ancora oggi è decisamente difficile far convivere email e css , o addirittura email e tableless design e la stessa cosa non può non valere per le inclusioni video.

Email e Youtube? Vade retro iframe!

La prima tentazione è quella di provare a incorporare il codice fornito da Youtube (o da altri servizi di videohosting) direttamente nel corpo dell'email: in fondo se funziona su un sito, perché non dovrebbe funzionare nell'email?

I servizi di video streaming rilasciano un iframe o uno script che ha poi il compito di richiamare il contenuto; praticamente la totalità dei client di posta elettronica , e pure delle MARCO TOZZI Ballerine donna nero quellogiusto neri Ecopelle 5jAnQcj54
, per motivi di sicurezza , non supportano (o supportano molto limitatamente) gli iframe e tantomeno gli script.

Da notare che la presenza di questo tipo di codice all'interno dell'email potrebbe far scattare anche diversi filtri Antispam , andando dunque a peggiorare il rateo di consegna dell'email stessa.

Quindi, visto che non è assolutamente una buona idea copiare dentro alla propria email il codice in questione, le alternative quali sono ?

Gif Animata / screenshot

La soluzione più immediata, soprattutto se il video in questione è ospitato da Youtube o simili , è quella di preparare uno screenshot del video , magari con tanto di pulsante play disegnato sopra, e inserirlo nell'email come immagine , collegandola poi al video effettivo.

Chiaramente in questa maniera non avrò la possibilità di visionare il video "inline" , dovrò cliccare e finire sulla pagina Youtube, Vimeo, etc che lo ospita. Per arricchire l'esperienza utente e spingere sul tasto della curiosità, posso, al posto della semplice immagine statica, includere una piccola preview in formato gif .

Esistono molti servizi che, dato l'url del video , sono in grado di estrapolare una gif animata , volendo arricchita con scritte, immagini o effetti (ad esempio Giphy.com ). Bisogna comunque prestare attenzione a due cose:

In generale, se la Gif è ben studiata, è un metodo che dà ottimi risultati , garantendo al contempo una buona compatibilità con quasi tutti i dispositivi e client di posta elettronica.

Video HTML5 e immagine di fallback

Se proprio non possiamo rinunciare all'ebrezza del video visionato inline direttamente nell'email , esiste una possibilità, per quanto limitata davvero a pochi client di posta elettronica .

Siamo parlando dell'inclusione, nel codice HTML dell'email, del tag HTML5 Video : questo tag ci consente di indicare al client di posta elettronica / browser l'indirizzo al quale recuperare il video da fornire direttamente in streaming. Il codice da integrare sarà, più o meno, questo

Ci sono alcune cose da notare: innanzitutto dovrete trovare il modo di ospitare il video , inoltre sarà non solo opportuno, ma necessario prevedere comunque una immagine di fallback , che potrà essere statica, oppure una gif dinamica, come spiegato precedentemente. Il punto è "Chi sarà in grado di vedere il video direttamente inline?" . La risposta non piacerà: ad oggi risultano essere pienamente compatibili con questo tipo di codice unicamente Mail per Mac, Outlook per Mac e Thunderbird .

Oltre a questi client di posta, fra le webmail si fa notare Libero.it , che in Italia ha sicuramente una posizione di rilievo, almeno per quel che riguarda le comunicazioni B2C . Per il resto non aspettatevi assolutamente che, ad esempio, Gmail, sia da desktop che da smartphone, risponda a questa funzionalità. Questo tipo di inclusione ha conosciuto una certa fama fino a qualche tempo fa, soprattutto perché fino ad IOS7 anche il client nativo IOS supportava lo streaming inline diretto HTML5: chiaramente questo supporto apriva scenari decisamente interessanti. È comunque un fatto che dalla versione 8 questo supporto è mancato , per cui anche su Iphone e Ipad vedremo l'immagine di fallback.

Visto l'impegno necessario per una implementazione di questo tipo - considerate che il vostro server dovrà comunque offrire lo streaming a chi lo richiede - e la platea relativamente ristretta a causa delle limitazioni tecniche di client e webmail, il nostro consiglio è quello di .

Una ultima nota: se disabilitate il tracking del link al video Youtube (tutti gli consentono di farlo), Gmail riconoscerà il link e vi proporrà a fondo email, come se fosse un allegato, una anteprima del video cliccabile . Chiaramente la disabilitazione del tracking vi farà perdere la possibilità di tracciamento del click.

(principalmente le versioni Windows di Outlook Esercitazione

1. Che cos’è l’apprendimento?

2. Quali diversi tipi di apprendimento conosciamo e cosa li differenzia?

3. Che cosa sono la sensibilizzazione, l’assuefazione e l’ imprintig?

4. Illustra il funzionamento del condizionamento classico.

5. Definisci il concetto di rinforzo, indicando quale psicologo lo ha codificato e a quale scuola psicologica appartiene.

6. Che cosa differenzia essenzialmente il condizionamento classico da quello operante?

7. Che cosa sono le mappe cognitive e cosa dimostra la loro esistenza?

8. Che cosa genera la fobia? In che rapporto è con l’apprendimento?

9. Secondo Seligman, in cosa consiste il particolare modo di pensare (stile cognitivo) del depresso?

10. Secondo gli studi di Seligman, il senso di impotenza o incapacità del depresso è appreso o innato?

11. Attraverso quali esperimenti lo psicologo è arrivato a formulare la sua ipotesi?

12. Illustra i meccanismi psicologici della superstizione.

43.110701 12.389172
Mi piace Caricamento...

Daniela Lucangeli, Learning disabilities: difficoltà vs disturbo 31 agosto 2012 In "Pedagogia"

Il cervello e i suoi miti 12 luglio 2015 In "Psicologia"

Sandali TAMARIS 128218 escarpe crema Pelle Ru7PnAe
7 settembre 2014 In "Psicologia"

Posted on venerdì, settembre 15th, 2017 at 11:21 in Psicologia | RSS feed | ASOS TAFFY Zeppe stile espadrilles Nero asos beige Jeans PgGE8tHyJw
| Trackback URL

13 dicembre 2011 at 21:11

okok ho capito prof…. le posso chiedere una cosa io non ho capito una cosa sulla psicologia!!!! non è ke lei mi può dire cosa significa apprendimento

Rispondi
14 dicembre 2011 at 14:51

L’apprendimento è definito, all’inizio dell’articolo, come la capacità di un organismo vivente (in particolare, degli animali e degli uomini) di cambiare, di modificarsi, in risposta ad uno stimolo ambientale.

calcio
28°
Il capitano ha commentato così la sconfitta in casa (2-0) che compromette la qualificazione agli ottavi di finale: “Nel primo tempo non abbiamo giocato da squadra, ma il merito è anche dell’Arsenal che ha corso tanto ed è stato bravo nei duelli individuali”.
di Maurizio De Santis

Avrebbe voluto vincere, soprattutto per dedicare il prestigioso successo contro l'Arsenal a Davide Astori. E' grande l'amarezza e la commozione del capitano del Milan dopo la debacle interna contro i Gunners in Europa League, e le prime parole ai microfoni di Sky sono proprio per l'ex compagno della Nazionale. Quell'amico che oggi, proprio a causa dell'impegno europeo non ha potuto salutare in occasione dei funerali svoltisi in mattinata a Firenze.

Non ha retto il peso dell'emozione Leo, nell'immediato postpartita. Impossibile rimanere indifferenti quando si parla di Davide Astori, tragicamente scomparso pochi giorni fa. L'ex Juventus davanti ai microfoni non ha trattenuto le lacrime e ha speso parole bellissime nei confronti dell'indimenticato numero 13 della Fiorentina

E adesso che succede? Le due sberle sul muso prese dal Milan in Coppa fanno capire – semmai ce ne fosse bisogno – che l'Europa League è un'altra cosa anche rispetto al campionato perché basta avere di fronte un avversario come l'Arsenal (nemmeno di primissima fascia in Premier) per andare a schiantarsi contro il muro dei sedicesimi di finale. La sconfitta per 2-0 a San Siro (due reti prese nel primo tempo, la seconda addirittura nel recupero) sembra mettere da parte ogni ambizione e induce a più miti consigli perché il vento sarà pure cambiato ma non spira in maniera abbastanza forte da spingere i rossoneri anche lontano dalla Serie A.

Sicché, onore delle armi a parte, eccezion fatta per i soliti discorsi sull'orgoglio e bla bla bla, è chiaro che il ritorno all'Emirates sarà una specie di formalità per il ‘diavolo' che in questo momento proprio non può reggere il doppio confronto.

Sconfitta netta, il Milan non ha attenuanti anche contro un avversario che pure era a ranghi ridotti per alcune assenze pesanti (Bellerin e Lacazette) e in Inghilterra non se la passa bene, schiacciato dallo strapotere delle formazioni di Manchester e dal talento degli Spurs di Pochettino spinti da Kane. Eppure nell'uno contro uno i Gunners (ad avercelo in mezzo al campo un calciatore come Ozil…) si sono mostrati nettamente superiori.

Non ho avuto modo di andarlo a salutare. Davide era un numero uno in tutto, mi ha toccato tantissimo la sua scomparsa improvvisa. Non sono riuscito ad andarlo a salutare, ma lo porterò sempre con me. E' un grande uomo".

Nel primo tempo è subentrata l'ansia e la paura di affrontare una squadra di grandi giocatori, ma tutto fa esperienza – ha ammesso Bonucci nel dopo gara -. Nel ritorno sarà difficile, ma nel calcio tutto può succedere e abbiamo la possibilità di andare a Londra a fare risultato.

2Star Sneaker Donna In Saldo Grigio Acciaio Scuro pelle 2017 36 37 38 40 2017 36 37 38 40 tGW6JDDg4

© 2018 ARTTRIP.IT. Designed by Andrea Grossi .